d
FB TW IG

Montalbino

Tradizione e famiglia

L’azienda

Montalbino, piccola realtà̀ vitivinicola toscana a conduzione familiare si trova nel comune di Montespertoli, in provincia di Firenze. Qui, i vigneti, l’uva e il vino hanno, da secoli, segnato il territorio e le persone; ed è per questo che la tradizione enoica e il patrimonio culturale di questo luogo sono ciò̀ a cui più̀ teniamo e a cui facciamo riferimento durante la gestione delle colture e la produzione dei nostri vini. La mia famiglia, la famiglia Tinacci ha acquistato la proprietà nel 1995 e mossa da tanta passione ha trasformato Montalbino in quello che vediamo e apprezziamo oggi: un luogo magico che abbraccia la cantina di Montalbino, L’Agriturismo Montalbino, il cui piccolo borgo è stato finemente ristrutturato negli anni, e il ristorante agrituristico La Lombricaia di Montalbino. L’azienda conta 90 ettari di terreno di cui 6,5 coltivati a vigneto.

La mia storia

Giulio

Appena laureato in ingegneria a Milano, ho deciso di occuparmi dell’azienda agricola e di dedicarmi, con passione, a produrre vino. Qui, ho seminato le basi per un progetto di vino, un progetto di vita. Assieme alla mia famiglia, ho reimpiantato vigne con vitigni autoctoni laddove c’erano in passato e nel 2020 ho ristrutturato la cantina per creare un luogo adatto alla mia filosofia di vino e per accogliere amici e ospiti. Ogni giorno ho la fortuna di confrontarmi con le lavorazioni in campo e quelle in cantina, di conoscere e apprendere i segreti di questo lavoro così affascinante. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza il costante supporto della mia famiglia, della comunità agricola locale e dei miei cari colleghi produttori, dei consulenti Ciarla Valentino, enologo, e Grassi Gianluca, agronomo.

Vitigni autoctoni e agricoltura biologica

Filosofia

Crediamo fortemente nell’importanza del passato e delle tradizioni che hanno caratterizzato questo luogo e che, al tempo stesso, lo hanno modellato rendendolo ciò che conosciamo oggi. Per questo tutte le varietà̀ presenti nei nostri vigneti sono autoctone toscane: Sangiovese, Canaiolo, Foglia Tonda e Colorino quelle a bacca rossa e Trebbiano Toscano, Malvasia Bianca Lunga del Chianti quelle a bacca bianca. L’idea di essere qua solo “di passaggio” ci ha portato sin dall’inizio a condurre un tipo di agricoltura sostenibile, a basso impatto ambientale, un’agricoltura che preservi la biodiversità̀, conservi la naturale sostanza organica presente nei nostri terreni e ci permetta di produrre vini espressivi unici. Così, dal 2008, siamo certificati come azienda biologica. Questa è l’essenza della nostra filosofia: salvaguardare l’integrità di questa terra per le generazioni a venire.

Vini Territoriali, Vini Veri

I Vini

Il carattere distintivo e autentico dei nostri vini è frutto di un terroir unico e complesso che non smette mai di stupirci. Dalla vendemmia fino alla conclusione dei processi enologici, l’intento è quello di limitare al massimo l’intervento della tecnologia sul vino e l’impatto ambientale. Durante la vendemmia l’uva viene raccolta a mano e trasportata in cassetta in cantina. La selezione dei grappoli e degli acini migliori ci consente di vinificare solo il meglio; le fermentazioni hanno luogo spontaneamente con l’utilizzo esclusivo di lieviti indigeni. Successivamente i vini migliori sono destinati ad affinamento in tini di cemento grezzo non vetrificato. Ogni anno, forti di questi valori, produciamo i nostri vini: il Chianti Montespertoli DOCG a base di Sangiovese, Canaiolo e Colorino, il rosso di Montalbino IGT con il raro Foglia Tonda e Canaiolo, e i vini Bianco Trebbiano Toscano e Rosato di Sangiovese IGT.

    • Vintage: 2021
    • Appelation: Toscana Rosso IGT
    • Grapes: Fogliatonda, Canaiolo and few percentages of Sangiovese and Colorino
    • Harvest and Vinification: Manual harvest in small boxes, spontaneous fermentation in steel tanks, maturation for 12 months in rough concrete tanks and at least 6 months in the bottle.
    Aggiungi al carrello
    • Vintage: 2021
    • Appelation: Chianti Montespertoli DOCG
    • Grapes: Sangiovese 80%, Canaiolo 15%, Colorino 5%
    • Harvest and Vinification: Manual harvest in small boxes, spontaneous fermentation in steel tanks, maturation for 12 months in rough concrete tanks and at least 6 months in the bottle.
    Aggiungi al carrello
    • Vintage: 2022
    • Appelation: Toscana Bianco IGT
    • Grapes: Trebbiano Toscano
    • Harvest and Vinification: Manual harvest in small boxes, whole clusters pressing. Spontaneous fermentation in steel tanks, maturation for at least 6 months on the fine lees with frequent batonnages.
    Aggiungi al carrello
    • Vintage: 2022
    • Appelation: Toscana Rosato IGT
    • Grapes: Sangiovese
    • Harvest and Vinification: Manual harvest in small boxes, whole clusters pressing. Spontaneous fermentation in steel tanks, maturation for at least 6 months on the fine lees with frequent batonnages.
    Aggiungi al carrello
    • Olive Harvest: 2023
    • Olive variety: Frantoio, Moraiolo and Leccio del Corno from the best Montalbino parcels
    • Harvest: Manual harvest in small boxes, press withing 12 hours from the harvest, mechanichal and cold extraction, filtered
    Aggiungi al carrello
    • Olive Harvest: 2023
    • Olive variety: Frantoio, Moraiolo and Leccio del Corno from the best Montalbino parcels
    • Harvest: Manual harvest in small boxes, press withing 12 hours from the harvest, mechanichal and cold extraction, filtered
    Aggiungi al carrello

Un’esperienza a Montalbino: prenota la tua visita con degustazione!